Consulenza

 
visita
 

Prossima data: 7 Ottobre 2017


La prima consultazione, per chi si avvicina alla Scienza della Vita o Ayurveda,
è solo l’inizio di un percorso di responsabilità verso se stessi e la propria salute.
 
E’ la risposta giusta a chi ha realmente intenzione di porsi al centro della propria esistenza.
 
Se la ‘molla’ è la sola curiosità per qualcosa di nuovo ed esotico,
la consultazione sarà un’inutile perdita di energia, di tempo e di denaro.

 

L'attenzione e l'interesse del medico ayurvedico sono dedicate alla persona
nella sua 
completezza e complessità.
La personalità, le convinzioni, i desideri del paziente devono essere rispettati,
fanno parte della sua situazione e devono servire a modificarla senza imposizioni
da parte del medico 
che, con la collaborazione del terapista,
aiuta ad 
affrontare i momenti di cambiamento necessari alla cura.
E, la cura di sé, è senza fine.

 

Le indicazioni ayurvediche riguardano il rispetto della Vita 
e forniscono i mezzi per migliorare la nostra esistenza quotidiana.
Come? A cominciare dal ‘racconto’ di sé del paziente.
Tutti desideriamo che qualcuno ci ascolti senza giudicarci!
A seguire, l'ascoltazione del polso che fornisce informazioni
sull'equilibrio energetico di 
corpo, mente e spirito.
Ciò permette di comprendere ayurvedicamente la "malattia" e la "salute".
Finalmente impariamo qualcosa di noi!

Continua con l’indicazione di regimi di vita, di alimentazione e di preparazioni ayurvediche
prodotte in Italia, a base di erbe certificate e garantite.
A questo si accompagnano i 
trattamenti che stimolano ulteriormente i processi di depurazione ed eliminazione,  la cui intensità sarà graduata alle capacità e alla disponibilità della persona, alla sua famiglia e al suo lavoro.
Una volta depurato il ‘sistema’ corpo-mente-spirito ci sarà il recupero del benessere.
Chi vivrebbe o dormirebbe o inviterebbe altri in una casa sporca e fatiscente!
 
Il medico indica un percorso e gli strumenti per raggiungere uno scopo condiviso;
il paziente si assume la responsabilità di accettare o meno di seguire la strada indicata.
 Risulta chiaro che la consultazione con un vero medico ayurvedico è qualcosa di diverso
da ciò che accade usualmente in un ambulatorio di medicina.
Ma è quello che tutti noi ci aspettiamo e a cui abbiamo diritto.

 

 ayurveda polsoCon il Dr. Guido Sartori


Si riceve su appuntamento

 

Per prenotazioni: info@ayurvedasvaha.com o 349.6597407